Farmacia Chiefalo Dr. Giuseppe De Stasio
via Napoli 284 Mugnano (Na) 0817426117

SERVIZIO DI TELEMEDICINA ECG, HOLTER

  • IMG_1054.jpeg

  • IMG_4396.jpeg

SCIENZA E SALUTE: ALOPECIA DA TRAZIONE, ATTENZIONE A QUESTE PETTINATURE

Acconciature e trattamenti possono indebolire i capelli fino a farli perdere. Ecco le abitudini più pericolose : Il problema riguarda i capelli, e consiste nella loro perdita associata allo stress generato da alcuni trattamenti o pettinature. Trazioni anche lievi, ma costanti, alterano infatti il processo di crescita dei capelli. : L’analisi ha permesso di raggruppare pettinature e trattamenti in tre diverse categorie di rischio in base al livello di tensione, al peso, al calore e agli agenti chimici cui espongono i follicoli dei capelli. Fra le pettinature più ad alto rischio sono inclusi  trecce,  dreadlock ed extension, soprattutto quando scelti per acconciare capelli stirati con prodotti chimici. Nel caso delle extension il problema è associato anche all’applicazione diretta di colle sul cuoio capelluto. Inoltre la stiratura chimica espone a un rischio elevato di danni al fusto del capello, con conseguente possibilità di rottura. Alcuni degli stili inclusi nella categoria di rischio moderato sono gli stessi inclusi anche nella categoria a rischio elevato, con però una differenza: sono applicati su capelli non trattati. La categoria a basso rischio include invece stili che sottopongono il follicolo del capello a una tensione limitata, come code di cavallo non strette e l’abitudine di portare i capelli sciolti. Anche la stiratura con il calore, la permanente e l’uso di parrucche ricadono nella categoria dal rischio più moderato. La stiratura con l’asciugacapelli, ad esempio, può indebolirne il fusto, ma non è significativamente associata all’alopecia da trazione se non abbinata alle pettinature a rischio; lo stesso vale nel caso della permanente, mentre le parrucche possono rompere i capelli se mantenute in posizione mediante fermagli o adesivi o se la cuffia su cui sono fissati i capelli è di cotone o di nylon anziché in raso. In generale, i capelli non trattati possono sopportare trazioni maggiori e spazzolate più energiche e corrono un minor rischio di alopecia da trazione indipendentemente da come vengono acconciati. Se possibile, quindi, è meglio non sottoporli a stress; in questo modo sarà possibile sbizzarrirsi con trecce, chignon ed extension correndo meno rischi. Attenzione però: gli autori dello studio raccomandano di sciogliere le treccine almeno ogni 2-3 mesi, mentre le extension dovrebbero essere rimosse dopo 6-8 settimane dall’applicazione. (Salute, Sole 24 ore)Trecciadreadlockextension Ma quali sono le pettinature e i trattamenti più pericolosi da questo punto di vista? AVETE MAI SENTITO PARLARE DI ALOPECIA DA TRAZIONE?

Share by: